paestumSituata a circa 50Km a sud di Salerno nella ferte pianura del Sele. La visita di Paestum consente di unire nell’arco di una giornata bellezze archeologiche e paesaggistiche. La visita comprende sia gli scavi che il museo e può essere abbinata alla visita della “Cattedrale” di S.Matteo di Salerno; agli scavi di “Velia” ad una visita ad una tipica fattoria specializzata nell’allevamento dei bufali (con possibilità di degustazione della famosissima “vera” mozzarella di bufala).

Informazioni sulla città:

Uno dei centri archeologici più famosi del mondo. Fondata dai greci verso la fine del VII sec a.c., conserva tra grandiosi templi dorici (la cosiddetta “Basilica” e i cosiddetti templi di “Nettuno” e di “Cerere”). Il tempio di Nettuno è considerato uno dei migliori templi dorici del mondo in assoluto. Di Grande importanza è la famosa “Tomba del tuffatore” custodita all’interno del Museo Archeologico di Paestum.